Ricerche

Come abbattere un albero

Come abbattere un albero


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Come abbattere un albero: tecniche per l’abbattimento fai da te di un albero inclinato o eretto. Dall’angolo di taglio ai consigli pratici per eseguire tutto in piena sicurezza.

Oggi vedremo come abbattere un albero con l’ausilio di una motosega o senza motosega.

Motosega e strumenti da taglio sono considerati “pericolosi” e devono essere utilizzati con cautela; per l’uso della motosega, vi rimandiamo alla lettura dell’articolo-guida “come usare una motosega”. La guida vi fornisce le informazioni utili per usare la motosega in piena sicurezza.

Ricordate di indossare guanti, pantaloni e giacca antitaglio adeguati all’attrezzo che avete. Per tutte le informazioni sull’abbigliamento da indossare e consigli extra, è disponibile la guida intitolata “come si abbatte un albero“. Nella presente pagina vedremo come gestire situazioni non di routine come quella del taglio di un albero.

Tagliare un albero

Prima di tagliare un albero e proseguire con l’abbattimento, osservate la pianta, in particolare valutate l’altezza dell’albero da abbattere, il suo diametro e la massa fogliare.

Altro fattore da valutare è la pendenza del suolo e l’eventuale inclinazione del tronco.

Osservate anche l’aria che circonda l’albero, vi sono altre piante accanto? Quanto dista l’abitazione più vicina? Questi aspetti devono essere valutati per poter scegliere la direzione di caduta dell’albero.

Potete proseguire con il fai da te solo se vi sentite sicuri e se non ci sono strutture che potete danneggiare con un errato abbattimento. Se siete dubbiosi, meglio rimandare l’abbattimento e chiedere aiuto a personale esperto.

Altra regola fondamentale: se volete abbattere un albero dall’altezza superiore ai tre o quattro metri e con un tronco dal diametro superiore ai 20 cm, NON agite da soli! Non dovete avere troppa fiducia nelle vostre capacità, non sapete mai cosa può andare storto nella tacca di taglio e in fase di abbattimento!

Come abbattere un albero

Un albero può avere un grande valore estetico ma anche causare disagio. Le radici di un albero possono danneggiare il suolo o minacciare la stabilità di un intero edificio. La chioma di un albero può creare zone in ombra o ostruire la visuale di un bel paesaggio. In queste situazioni può essere necessario provvedere all’abbattimento di un albero; ma come si provvede all’abbattimento di un albero e soprattutto, è necessario richiedere permessi anche se l’albero si trova in una proprietà privata? La risposta è sì.

Per la parte inerente al permesso di abbattimento vi rimandiamo alla pagina dedicata all’iter burocratico da assolvere: permessi per abbattere un albero.

Abbattere un albero, preliminari

Prima di tutto, eliminate i rami bassi e i polloni che possono intralciare le operazioni del taglio vero e proprio.

Pulite la base dell’albero così da poter lavorare con maggiore agilità e libertà di movimento.

Per abbattere un albero avrete bisogno di operare tre tagli e per questo è opportuno adoperare una motosega.

  • Il primo taglio si effettua a valle della linea di caduta, sul lato in cui l’albero cadrà al suolo. Si tratta della tacca di taglio.
  • Il secondo taglio si esegue due o tre cm più in alto del primo, sul lato opposto.
  • Il terzo taglio avrà lo scopo di congiungere i due tagli precedenti. Il terzo taglio deve arrestarsi a due tre centimetri prima di incontrare la tacca.
  • A questo pinto grazie a una leggera spinta, l’albero cade.
  • Quando l’albero inizia a inclinarsi bisognerà allontanarsi nella direzione opposta.

Come abbattere un albero: la tacca o angolo di taglio

Prima di procedere con l’abbattimento di un albero bisogna eseguire alla base del tronco una tacca, detta anche taglio di direzionamento.

Il taglio di direziona mento va fatto nel lato in cui si desidera far “cadere” l’albero. La tacca dovrà essere profonda un quinto (1/5) del diametro del tronco e con angolazione dell’apertura di circa 45°. Solo dopo aver eseguito il taglio di direzionamento sarà possibile provvedere al taglio di abbattimento.

Quando un albero è inclinato non è possibile avvalersi di un “taglio di direzionamento” dato da una tacca di 45°. Con un albero inclinato sarà necessario adoperare corde e strumenti adeguati per evitare danni a cose e persone vicine.

Come abbattere un albero, il taglio di abbattimento

Il taglio di abbattimento va eseguito all’opposto della tacca; più alto di circa 3 centimetri rispetto alla base del taglio di direzionamento.

Nell’operare il taglio di abbattimento sarà necessario lasciare una porzione di legno da tagliare con spessore superiore a un decimo del diametro totale del tronco.

Questa porzione non dovrà essere tagliata con la motosega perché servirà da cerniera per accompagnare l’albero durante la caduta, guidandolo nella direzione impostata dalla tacca.



Video: Taglio abete con Sthil 36 lama 60 (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Tygonris

    Sei solo un genio, mi hai rallegrato con la tua storia, prenderò un esempio dal personaggio principale.

  2. Teyen

    Biennio si è rivelato fresco.

  3. Judd

    Buon articolo, mi è piaciuto

  4. Stanbury

    Assolutamente con te è d'accordo. È una buona idea. È pronto a supportarti.

  5. Kataxe

    Of course you are right. In questo niente lì dentro e penso che questa sia un'ottima idea.

  6. Abdul-Muhaimin

    Probabilmente hai fatto un errore?



Scrivi un messaggio